UN COMMITTENTE ILLUMINATO, 10 GIOVANI ARCHITETTI, UN CONCORSO PER REALIZZARE 30 UNITÀ MONOFAMILIARI. UN VALORE AGGIUNTO: L'ECCELLENZA DELLA QUALITÀ IN ARCHITETTURA. PAROLE CHIAVE: SOSTENIBILITÈ, INNOVAZIONE, FLESSIBILITÀ.

Progetti

  • progetto
    Sintecnica e Q-Bic
    5commenti

    Le case proposte, nelle tre differenti tipologie dimensionali, si innestano su un concetto base estremamente semplice ed efficace :lo spazio continuo. Le zone giorno sono aperte e strutturate con una pianta libera, con poche aree "specializzate", quali la zona cucina ed il camino: tutto il resto è spazio aperto, e solo la posizione degli arredi ne qualificherà la vocazione.
    Un destino apparentemente diverso investe gli spazi destinati ad un uso [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Studio 3089 Luca Paschini Architect
    2commenti

    Il progetto cerca di definire una struttura aperta che si relaziona con il territorio e lo spazio verde circostante. Le unità abitative sono state progettate a partire da schemi tipologici multi direzionali che aumentano le aperture e le occasioni di relazione con il paesaggio.

    Il progetto è stato strutturato come una composizione di elementi e moduli definiti [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Tagliacarne, Bigatti, Vannini
    7commenti

    Il contesto, inteso come territorio e sistema di insediamenti, così come il sito stesso, con l'orientamento e il panorama, si impongono nella matrice del progetto. L'architettura proposta reinterpreta con un linguaggio contemporaneo le tipologie locali e i materiali storicamente utilizzati.
    Si riprende la morfologia dell'edificio del borgo montano tradizionale, con base in pietra ed elevato in intonaco e legno, e nel rivestimento il disegno delle doghe [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    MC3
    2commenti

    120 Italian Concept House è un sistema costruttivo che lega la creatività architettonica e il design con la tecnologia, per dar vita a edifici unici e personalizzati, ad alto standard qualitativo e prestazionale.

    Alla base del progetto: una riconsiderazione dello spazio abitativo che per lungo tempo è rimasto legato a norme e abitudini non più in linea con le attuali esigenze [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    mag.MA architetture e Gecoarch
    1commenti

    Il progetto architettonico si è evoluto di pari passo con le considerazioni di corretto inserimento ambientale e bioclimatiche. Il fabbricato si presenta come un volume compatto dalle forme semplici ed essenziali, un volume che cerca di inserirsi silenziosamente in un contesto ambientale di pregio, dove elemento dominante è la natura.

    Il corretto utilizzo della luce solare in tutte le sue possibili declinazioni è stato l'elemento cardine su cui ha ruotato la progettazione della casa unifamiliare. [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Ecosapiens. Architetto Saracino
    1commenti

    Il progetto architettonico scaturisce da scelte di "efficienza energetica", di confronto con l'intorno, e soprattutto con il sole. L' approccio si prefigge di perseguire il rinnovamento del linguaggio architettonico. abbracciando un'etica fortemente ecologica. Per sfruttare al meglio gli apporti energetici del sole e meglio ripararsi dai venti freddi che spirano da nord sono stati individuati due "fronti" nell'ambito della composizione architettonica e funzionale della casa: "il fronte freddo" [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Nemogruppo Architetti
    1commenti

    Il disegno delle ville è figlio di un processo che ha cercato di rispondere ad un ossimoro: fare un’architettura che divenisse paesaggio senza però "fondersi" o mimetizzarsi con e in esso. Il progetto mette a punto un sistema di strutture/architetture leggere, figlie degli studi sull’autocostruzione e sulle strutture a secco che, stante le normative urbanistiche vigenti nella zona, più che necessitare di scavi e sterri per essere situate [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Giovanni Vaccarini
    18commenti

    L'idea di progetto è quella di considerare le architetture all'interno del parco Cà Pozzi, come parte integrante del suolo. Gli edifici negli alberi sono pensati come le rocce affioranti esistenti, elementi che appartengono al suolo che con un'operazione tettonica affiorano dal terreno, vi si sporgono a cercare affacci e punti di vista: un sasso. Dalla suggestione di un sasso raccolto sul sito si innesca un processo sinaptico [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Seneca & Castelli Architetti Associati
    2commenti

    Alla base del progetto, una considerazione semplice quanto rigorosa: comprendere la natura del sito e rapportarsi ad essa con un linguaggio architettonico sostenibile e una ricerca tipologica precisa. Una casa, quindi, che s'inserisce correttamente sul terreno senza sventrarlo, sapendo scegliere le pieghe dell'orografia, sensibile a utilizzare le energie naturali. Così la tipologia della casa Cà Pozzi è costituita da un "nocciolo" vincolato al sole e da un "nocciolo" vincolato al sito. [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • progetto
    Liverani Molteni Architetti
    1commenti

    La casa proposta nasce dalla richiesta di modularità e scalabilità, su 3 tagli dimensionali differenti. Si propone una maglia modulare di 4x4 m, come maglia spaziale e strutturale che permette di definire 3 varianti a partire da un codice comune. La casa ha forma quadrata di 12, 16 e 20 m di lato che non ha direzione e meglio si inserisce in ogni condizione, come risposta alla diversità data dai lotti dei terreni. I 4 lati hanno aperture omogenee. L'immagine che ne deriva è unitaria [...]

    Visualizza la scheda del progetto
  • Vedi anche

  • Concorso

    Ad aprile la giuria premierà i 3 migliori progetti. A settembre saranno realizzate le prime show villa.

  • Giuria

    Stefano Sist, Matteo Thun, Roberto Bianconi, Stefano Poretta, Luca Molinari, Ivan De Lettera.

  • Partecipanti

    Selezionati tra gli architetti emergenti che si sono già distinti in progetti particolarmente innovativi, o per la sensibilità nei confronti del contesto.

  • Blog

    Opinioni, commenti, notizie, video, eventi, articoli e continui aggiornamenti sul progetto CA'POZZI.

Iscriviti per poter ricevere la nostra newsletter.

È sufficiente inserire il tuo indirizzo email. Dopo l'iscrizione potrai continuare ad essere informato sull'evoluzione del progetto CA'POZZI attraverso la nostra newsletter.