STEFANO SIST, MATTEO THUN, ROBERTO BIANCONI, STEFANO PORETTA, LUCA MOLINARI, FIORE IVAN DE LETTERA

Giuria

Una giuria, volutamente interdisciplinare, ha valutato i progetti sotto molteplici punti di vista: dalle tecnologie utilizzate al contenimento dei costi, dai sistemi costruttivi al valore estetico dell’architettura, dall’impatto paesaggistico all’ottimizzazione del risparmio energetico.

La giuria ha premiato:

  • — il miglior masterplan;
  • — i 3 migliori progetti di casa monofamiliare.

I 3 progetti migliori saranno realizzati e costituiranno le "show villa" dell’intero sviluppo.

  • giurato Stefano Sist
    Stefano Sist
    Imprenditore | Amministratore CA'POZZI

    Amministratore unico del gruppo SIST IMMOBILIARE, opera prevalentemente nel Nord Italia e in particolare nella provincia di Varese. L'attenzione rivolta alla qualità del progetto ha sempre contraddistinto i suoi lavori, come dimostrano le collaborazioni con Simone Micheli, Maurizio Salvato, Richard Meier e Matteo Thun.
    Il progetto CA'POZZI si colloca in questa precisa visione, che individua nell'eccellenza del progetto e del design d'interni il valore aggiunto da offrire ai potenziali acquirenti.

    sist.it
  • giurato Matteo Thun
    Matteo Thun
    Architetto e designer

    Architetto e designer, Matteo Thun, 58 anni, nato a Bolzano, ha studiato presso l'Accademia di Salisburgo con Oskar Kokoschka e presso l'Università di Firenze. Dopo l'incontro con Ettore Sottsass diventa co-fondatore del gruppo 'Memphis' a Milano e partner di Sottsass Associati dal 1980 al 1984. È professore della cattedra di design all'Università di Arti Applicate a Vienna dal 1983 al 2000. Nel 1984 apre il proprio studio a Milano e diventa Art Director per Swatch dal 1990 al 1993. Matteo Thun & Partners con i partner Luca Colombo, Herbert Rathmaier e Antonio Rodriguez sviluppa progetti nei campi dell'architettura e del design.
    Lo studio è composto da un team di 50 professionisti, tra architetti, designer e grafici.
    Durante la sua carriera, è stato premiato più volte per progetti di architettura, interior e product design. Tra i molti altri riconoscimenti, ha ricevuto per tre volte il "Compasso d'Oro" nel 2004 ed è stato ammesso nella Hall of Fame di New York. Nel 2004 ha vinto il Best Hotel "Panda d'Oro" da WWF per il Vigilius Mountain Resort (Merano, Italia) e nel 2010 il "Best of " Wallpaper* Design Award per due progetti di prodotti.

    matteothun.com
  • giurato Roberto Bianconi
    Roberto Bianconi
    Esperto di comunicazione e design | Direttore Officina Contemporanea

    Veronese, classe 1962, Roberto Bianconi si occupa di comunicazione e marketing in settori specifici: il design e l'architettura.
    Al centro dei suoi progetti c'è sempre l'idea di bellezza, che non significa solo valore estetico ma anche uso intelligente dei materiali, rispetto per l'ambiente, funzionalità.
    Le sue esperienze portano in primo piano l'internazionalizzazione del Made in Italy, in un'ampia accezione, che si estende anche al gusto e alla moda. Come consulente ha sviluppato progetti per Vinitaly, Marmomacc, Samoter, Pininfarina Design. Nel 2005 fonda Atelieritaliano, società di servizi per l'architettura con base a Verona ma attiva a livello internazionale. Nel 2007 Officina Contemporanea, associazione per l'innovazione di Arti e Mestieri, nel 2008 è promotore e organizzatore del primo fuorisalone veronese, in occasione di Abitare il tempo.

    progettomarmo.comwinedesign.it
  • giurato Stefano Poretta
    Stefano Poretta
    Ingegnere | Esperto di innovazione | Direttore Comonext

    Ingegnere elettronico, Stefano Poretta opera nel settore dell'innovazione tecnologica dal 1986 sia in grandi realtà industriali multinazionali, sia come libero professionista. L'ultima esperienza in ambito industriale è stata all'interno del gruppo ABB come responsabile internazionale del settore ricerca e sviluppo. Nel 2005 fonda ICOMO – La Fabbrica delle Idee (divisione del Centro di Cultura Scientifica "Centro Volta" di Como) che, con il supporto della CCIAA locale e della Regione Lombardia, aiuta le imprese comasche a sviluppare e realizzare idee innovative. Nei 5 anni di attività, ICOMO è riuscita a creare una comunità di circa 300 imprese innovative, svolgendo con loro circa 80 progetti di sviluppo di nuovi prodotti/servizi e facendo loro depositare più di 30 brevetti di invenzione.
    Contemporaneamente Stefano Poretta è stato Amministratore delegato di Know Net srl, società dedicata all'innovazione tecnologica.
    Dal 2009 è direttore generale di ComoNExT, il Parco Scientifico Tecnologico voluto dalla Camera di Commercio di Como, dove ha trasferito l'intera struttura di ICOMO.

    icomo.it
  • giurato Luca Molinari
    Luca Molinari
    Architetto | Critico | Docente universitario

    Nasce nel 1966, si laurea presso la Facoltà di Architettura di Milano nel 1992 dopo un periodo di lavoro e studio trascorso presso la Facoltà di Architettura – TU Delft /Olanda (1989) e l'ETSAB di Barcellona/Spagna(1990-92).
    Professore Associato di Storia dell'architettura Contemporanea presso la Seconda Facoltà di Architettura "Luigi Vanvitelli", Napoli. PhD in storia e teoria dell'architettura presso la Facoltà di Architettura TU Delft (NL).
    Ha tenuto workshop e conferenze presso numerose facoltà di architettura italiane e straniere; Guest professor presso l'Accademia di Belle Arti, Facoltà di Architettura di Guang-Zhou (Cina). Scrive e collabora con riviste italiane e straniere tra cui Lotus, Abitare, Domus, Ottagono, Il progetto, Archis, L'architecture d'aujourd'hui, The Plan, Progetti e Concorsi/ Sole24 ore e A+U. Ha curato, negli ultimi anni, diversi allestimenti di eventi legati al mondo dell'architettura contemporanea.
    Dal 1995 è responsabile editoriale per il settore Architettura e Design della casa editrice Skira.
    Dal 2007 è responsabile scientifico di "FMG Spazio per l'architettura contemporanea", Milano. Nel 2007 fonda e dirige la rivista annuale The Skira Yearbook of world architecture adesso diventata la prima rivista di architettura e design on-line italiana in lingua inglese ymag.it.
    Nel 2009 fonda "Viapiranesi srl" con Anna Barbara, studio multidisciplinare specializzato in ricerche avanzate e strategiche nel mondo dell'architettura e del design. Tra gli altri riconoscimenti ha ricevuto dalla X Biennale di Architettura di Venezia il Premio Ernesto Nathan Rogers per la critica e la comunicazione d'architettura (2006) e il Jean Tschumi UIA prize per la critica architettonica (2008).

    viapiranesi.it
  • giurato Fiore Ivan De Lettera
    Fiore Ivan De Lettera
    Editore e giornalista | Direttore di City Project

    Editore dal 1990, ha fatto dell'architettura e del progetto l'ambito specifico delle proprie pubblicazioni. Attraverso le riviste RecuperoeConservazione e Structural è impegnato nel campo del restauro architettonico e dell'ingegneria del progetto.
    Nel 2006, guardando al fenomeno delle free press, arriva all'ideazione di CityProject, il primo free tabloid di architettura in Italia, un format innovativo nei contenuti, e con un mood contemporaneo.
    Come consulente collabora con aziende, istituzioni e organizzazioni fieristiche per eventi speciali legati al mondo dell'architettura, del design, dell'arte moderna e contemporanea.
    Nel 2005 fonda Assorestauro, Associazione italiana per il Restauro Architettonico Artistico e Urbano, divenuta oggi un'istituzione a livello internazionale. Attualmente è impegnato come partner nell'organizzazione di DNA ITALIA, il primo marketplace dedicato al Patrimonio costruito, in cui i Beni Culturali vengono raccontati e presentati attraverso le più attuali e innovative tecnologie.

    dnaitalia.eucityproject.it
  • Vedi anche

  • Concorso

    Ad aprile la giuria premierà i 3 migliori progetti. A settembre saranno realizzate le prime show villa.

  • Partecipanti

    Selezionati tra gli architetti emergenti che si sono già distinti in progetti particolarmente innovativi, o per la sensibilità nei confronti del contesto.

  • Blog

    Opinioni, commenti, notizie, video, eventi, articoli e continui aggiornamenti sul progetto CA'POZZI.

Iscriviti per poter ricevere la nostra newsletter.

È sufficiente inserire il tuo indirizzo email. Dopo l'iscrizione potrai continuare ad essere informato sull'evoluzione del progetto CA'POZZI attraverso la nostra newsletter.